Val Tidone

in
Turismo Enogastronomico

L’itinerario della Strada dei Vini e dei Sapori dei Colli Piacentini inizia dalla bellissima Val Tidone, un territorio a elevata vocazione viticola, come si può percepire percorrendo le strade panoramiche, passeggiando tra i vigneti e visitando le molte aziende vitivinicole presenti.

Il percorso parte da Castel San Giovanni ammirando le sinuose colline dagli ordinati vigneti e passando per Ganaghello giunge a Ziano Piacentino, Comune più vitato d’Italia e luogo di importanza strategica nel Medioevo tra la provincia di Piacenza e quella di Pavia, testimoniata dalla presenza di numerosi castelli, come quelli di Seminò e Montalbo.

Proseguendo verso Vicobarone sulle panoramiche strade poste lungo i crinali si giunge a Corano, piccolo borgo medioevale situato su un colle che domina la Valle, dove sorge il Castello che risale all’XI secolo.

Si arriva poi a Pianello Val Tidone, situato in una zona già abitata in epoca romana; i reperti affiorati nelle campagne circostanti sono conservati nel Museo Archeologico allestito in una parte del Castello e poco distante, arroccata su uno sperone roccioso, si erge l’imponente Rocca d’Olgisio.

Seguendo l’itinerario, incontriamo il Comune di Alta Val Tidone, immerso in un paesaggio naturalistico suggestivo, ricco di aree boschive e sentieri percorribili a piedi, in bici, a cavallo e di prodotti De.Co., specialità a denominazione comunale molto legate al territorio, come il batarö.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *